PSICOMOTRICITÀ RELAZIONALE

Un intervento psicomotorio individuale è un’occasione di gioco, d’incontro e di relazione in cui il bambino ha la possibilità di esternare le proprie energie, vissuti e paure in un ambiente accogliente, sicuro e sereno dove poter imparare a incanalare queste emozioni.

In cosa consiste:

-Osservazione libera del bambino secondo lo sviluppo psicomotorio

-Interventi di aiuto psicomotorio educativo e di prevenzione a bambini da 2 a 10 anni, volti a contrastare l’insorgere di alcune difficoltà e favorire l’uso globale del corpo, integrando e promuovendo:

competenze motorie (motricità di base, equilibrio statico e dinamico, uso differenziato degli elementi corporei quali coordinazione oculo-manuale e oculo-podale)

competenze emotivo-relazionali (tono muscolare, uso espressivo del corpo, gioco)

competenze cognitive e linguistiche (comprensione e produzione, segno grafico)

 

Possibilità di attivare, in accordo con le famiglie, anche percorsi in piccolo gruppo.

contattaci